Tapas

Zazà
Ristorante e Tapas

Como - Italy

Le Tapas sono le regine della cucina spagnola.
Ma come è nato questo modo unico di mangiare? Da che parte e in che momento sono diventate
ciò che sono oggi?

 

L’uso di questa parola come sinonimo di antipasto ha origine incerta. Alcuni sostengono che nasce da una storia che ha come protagonista il Re Alfonso XIII, durante la sua visita Cadice.

La leggenda dice che in un suo viaggio, prima di tornare a palazzo, il Re si fermò al Ventorillo del Chato, una posada che esiste ancora oggi su una spiaggia tra Cadice e San Fernando e che porta il suo nome. Alfonso XIII ordinò un bicchiere di vino di Jerez quando una folata di vento entrò nel locale e la sabbia della spiaggia circostante minacciava di finire nella sua coppa. Per evitare questa offesa al monarca, un furbo cameriere si precipitò a coprire con una fetta di prosciutto il calice reale.

Quando il Re stette per dare un sorso, chiese sorpreso: “Che cos’è questo?”. Il cameriere rispose: “Perdonate la mia audacia Maestà, ho messo un tappo per tenere fuori la sabbia dal vostro calice”. Alfonso XIII si mangiò la fetta di prosciutto e chiese un’altra coppa di Jerez, però con altro “tappo”. Tutti i presenti scoppiarono a ridere e immediatamente emularono il re chiedendo la stessa cosa.

Dunque in spagnolo Tapas significa tappo, però negli ultimi tempi ha subito un’evoluzione così importante da diventare un vero e proprio aperitivo, perfezionato ogni giorno di più nelle sue infinite varianti e sfumature.

 

Le nostre Tapas

Gulash con code di Gambero - “Gulash y colas de Gambas”
La Gula è fatta da carne estratta da un pesce bianco chiamato Pollock dell'Alaska (famiglia del merluzzo bianco). Questo è mescolato con vari oli vegetali, albume d'uovo, farina di frumento (o amido di riso), proteine di soia pura, estratti di anguilla (o vongole) e nero di seppia. In Spagna si salta in contenitori di terracotta con Gamberetti aglio, prezzemolo e un tocco di Cayenna.

Peperoni alla Brace ripieni di Baccalà o Tonno
“Pimientos del Piquillo rellenos de Bacalao o Atùn”
Punte di Peperoni rossi cotti alla brace ripieni di Baccalà o Tonno e besciamella di erbe aromatiche.

Polpo alla Galiziana - “Pulpo a la Gallega”
Uno dei piatti più importanti della tradizione Galiziana. Si prepara con una base di patate bollite tagliate a fette sulle quali viene messo il polpo tagliato e il tutto cosparso di olio extravergine, scaglie di sale grosso e paprika dolce.

Salsiccia di Paprika con formaggio fuso - “Chistorra con queso fundido”
Salsiccia fresca insaccata e insaporita alla Paprika dolce.
Viene saltata in padella e terminata al forno con formaggi fusi.

Gamberetti all'aglio - “Gambas al ajillo”
Code di Gamberi di varie misure saltati in padella con aglio e prezzemolo, sfumati al vino bianco
e serviti su fette di pane casereccio stro nati all’aglietto.

Patate Selvagge - "Patatas Brava"
Gustosissime patate saltate in padella con l’olio di oliva e aromatizzate alla paprika dolce o piccante

Salamelle speziate alla Sidra - “Chorizo a la Sidra”
Tipo di salamelle fresche tipici della penisola Iberica cotti nella Sidra, il famoso vino di Mele Asturiano.

 

Orario

 

da Martedì a Domenica

10:30 - 03:00

Lunedì chiuso

Siamo in

Via Ugo Foscolo 16 22100 Como - Italy

Prenota

accettiamo prenotazioni
solo telefonicamente

Tel. +39 031301663

P.IVA 03599930132

Osteria e Taperia